La nostra missione è che le persone si sentano bene
nelle proprie case.

I nostri prodotti sono basati sui dati di ricerca del Viva Park.

Robert Schmid, fondatore Viva Research Park Project

Il parco di ricerca Viva è la più grande struttura di ricerca europea per studi comparativi sui materiali da costruzione.

Il suo obiettivo principale è misurare e valutare esattamente l'impatto dei diversi materiali da costruzione sul comfort abitativo simulando un comportamento tipico dell'utente.

Modalità di conduzione della ricerca.

Abbiamo iniziato a raccogliere dati nel 2015 quando sono state costruite le prime 10 case. Tutte le case sono state costruite con le stesse dimensioni interne: 3x4 metri e 2,8 metri di altezza. Sono composti da ciascuna stanza, hanno tutte una finestra e una porta. Le pareti e gli strati esterni ed interni delle case sono stati costruiti con diversi materiali da costruzione come cemento, mattoni, legno massiccio e diversi rivestimenti interni ed esterni.

Le case sono disposte in una griglia speciale per assicurarsi che ricevano la stessa quantità di sole. Numero civico 8 era dedicato alla misurazione delle condizioni esterne: temperatura, vento, umidità, ecc. Viene fornito con un data center che raccoglie continuamente dati grezzi da tutte le altre case. Numero civico 5 è attualmente utilizzato come banco di prova per i nuovi prodotti Baumit. Il parco di ricerca è stato ampliato da altre 3 case in mattoni e calcestruzzo aerato nel 2018 e nel 2019 per ulteriori ricerche.

33

SENSORI

10

PARAMETRI DIFFERENTI

+5

MILIONI DI DATI

In ogni casa 33 sensori hanno misurato 10 differenti parametri.
Durante i due anni di misurazione sono stati raccolti 5 milioni di dati.

Risultati
analitici

Il parco di ricerca Viva è stato fondato nel 2014 in collaborazione e secondo le esigenze scientifiche dei seguenti istituti:

  • Università di Medicina di Vienna
    (Dipartimento Igiene e Medicina ambientale)
  • IBO
    (Istituto austriaco di bioedilizia ed ecologia)
  • FH Burgenland
    (Università delle Scienze Applicate)

Valorizzazione della ricerca.

A seconda dell'attività, i risultati finali vengono controllati e valutati da diversi istituti esterni che vengono poi applicati in diversi campi:

  • Punti di forza e di debolezza delle tipologie e dei materiali di costruzione.
  • Consigli e soluzioni per ogni specifico problema del cliente.
  • Conduzione di test su prodotti e soluzioni al fine di dimostrarne gli effetti.

I risultati vengono utilizzati anche dal dipartimento di Ricerca e Sviluppo per il miglioramento dell'esistente e lo sviluppo di nuovi prodotti.

Calura
estiva
.

Leggi l'articolo

Rigidità
invernale
.

Leggi l'articolo

Umidità
interna
.

Leggi l'articolo